Calcolo del carico da vento

Inserendo i dati richiesti nel modulo sottostante è possibile calcolare l'azione e il carico del vento su un edificio o costruzione. Sono richiesti la zona geografica di costruzione e la categoria di esposizione che si ricava anche dalla classe di rugosità del terreno.

Calcolo del carico da vento

Legenda

Zona Descrizione zone del vento
1 Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia (con l’eccezione della provincia di Trieste)
2 Emilia Romagna
3 Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria (esclusa la provincia di Reggio Calabria)
4 Sicilia e provincia di Reggio Calabria
5 Sardegna (zona a oriente della retta congiungente Capo Teulada con l'Isola di Maddalena)
6 Sardegna (zona a occidente della retta congiungente Capo Teulada con l'Isola di Maddalena)
7 Liguria
8 Provincia di Trieste
9 Isole (con l'eccezione di Sicilia e Sardegna) e mare aperto

 

Classe di rugosità del terreno descrizione
A Aree urbane in cui almeno il 15% della superficie sia coperto da edifici la cui altezza media superi i 15m
B Aree urbane (non di classe A), suburbane, industriali e boschive
C Aree con ostacoli diffusi (alberi, case, muri, recinzioni,....); aree con rugosità non riconducibile alle classi A, B, D
D Aree prive di ostacoli (aperta campagna, aeroporti, aree agricole, pascoli, zone paludose o sabbiose, superfici innevate o ghiacciate, mare, laghi,....)

 

 

Categoria di esposizione del sito (Ce) kr z0[m] zmin[m]
I 0,17 0,01 2
II 0,19 0,05 4
III 0,20 0,10 5
IV 0,22 0,30 8
V 0,23 0,70 12

 

Coefficienti di attrito
Sup. liscia 0.01
Sup. scabra - cemento 0.02
Molto scabra - ondulata 0.04

 

Coefficiente dinamico
Il coefficiente dinamico può essere assunto cautelativamente pari ad 1 nelle costruzioni di tipologia ricorrente, quali gli edifici di forma regolare non eccedenti 80 mt di altezza ed i capannoni industriali